7 Strategie per guadagnare tempo

Shares

Il tempo è la nostra risorsa più importante e senza rendercene conto, ogni giorno ne sprechiamo davvero tanto!

Ti è mai capitato di arrivare a fine giornata o a fine settimana (ma anche fine mese e fine anno!) senza aver conseguito gli obiettivi prefissati?
Magari ti sei anche chiesto come possano riuscire gli altri a fare più cose di te, pur avendo a disposizione le tue stesse 24 ore quotidiane?

Che il tuo obiettivo sia quello di guadagnare tempo per dedicarti maggiormente alla famiglia, per praticare uno sport o vuoi semplicemente ritagliarti uno spazio per coltivare un nuovo hobby, sicuramente seguire queste strategie ti aiuterà a gestire meglio il tuo tempo.
1) Svegliati presto
La famosa citazione “il mattino ha l’oro in bocca” rivela un’importante verità.
Le prime ore del mattino sono quelle in cui il lavoro, lo studio o altre attività rendono meglio.
La nostra mente è più riposata, più concentrata e siamo più focalizzati su ciò che faremo durante le prossime ore.
Impara a visualizzare la giornata e pensa a ciò che vuoi realizzare nelle prossime ore.
Svegliarti presto o comunque prima del solito ti permetterà di sfruttare meglio la giornata e di concluderla con maggiore soddisfazione.
Quando avrai acquisito questa abitudine non riuscirai più a farne a meno.
Altra azione vincente che ti consentirà di guadagnare tempo è preparare la sera ciò che ti servirà al mattino: borsa, vestiti per te e il resto della famiglia, zaino scuola, apparecchiare la tavola per la colazione.
2) Tieni un’agenda
Essere organizzati rende più efficienti, più produttivi e aiuta a ridurre l’ansia perché si ha la consapevolezza delle attività da portare a termine.
Avere un’agenda su cui annotare gli appuntamenti importanti, le scadenze e le attività da svolgere è un vantaggio per sé e per gli altri.
Per esempio potrai tenere sotto controllo le date delle riunioni scolastiche, le scadenze delle utenze da pagare, le visite mediche, le gite di famiglia, l’aperitivo con un’amica, etc..
3) Scrivi una To do List
La lista delle cose da fare o To do list è uno strumento molto utile per concentrarti sulle attività quotidiane da svolgere.
Ti consente di passare all’azione per conseguire gli obiettivi che ti sei prefissato.
Man mano che avrai portato a termine i tuoi compiti, potrai spuntare le varie voci inserite.
Potrai anche definire il momento della giornata in cui è meglio impostare un’attività piuttosto che un’altra.
E’ importante focalizzarti su una cosa alla volta: più cose cercherai di fare contemporaneamente e meno sarai in grado di realizzarle.
E’ utile anche assegnare delle priorità ai compiti da svolgere all’interno della lista: ci saranno cose urgenti, alcune meno urgenti e altre potresti addirittura delegarle.
La cosa importante è darsi un obiettivo realistico: scrivere una to do list che sia compatibile realmente con il tempo di cui si dispone.
Puoi scegliere di utilizzare il formato elettronico (ad esempio il block notes del cellulare) oppure il formato cartaceo.
4) Pianifica i pasti
Quante volte aprendo il frigorifero ti sarai chiesto “e adesso cosa preparo da mangiare?”.
E magari questa domanda è arrivata a fine giornata, dopo il lavoro, con bambini affamati che ti chiedono cosa c’è per cena.
Quali sono i vantaggi di pianificare i pasti? Moltissimi, ma citerò quelli che secondo me sono i tre principali.
  • Più organizzazione
    Saprai sempre in anticipo cosa ci sarà per pranzo o per cena e di conseguenza saprai già se la sera prima dovrai scongelare il pesce, la carne, il sugo, etc.
  • Maggiore risparmio
    Sia di tempo sia in denaro. Non dovrai perdere tempo gironzolando per la cucina nel cercare di mettere insieme gli ingredienti per la preparazione del pasto. Comprerai solo ciò che ti serve, evitando sprechi.
  • Alimentazione sana e bilancia
    Compilando il menù settimanale farai pasti più bilanciati perché avrai la consapevolezza di quante volte consumerete determinati alimenti (carne, pesce, pasta, verdura, legumi, cereali, etc).

Mi piace molto preparare i planner alimentari per la mia famiglia, di solito li scrivo prima di fare la lista della spesa e spesso mi aiutano anche i bambini con le loro preferenze. 
Li stampo e li attacco al frigorifero per avere una visione d’insieme della settimana.
Succederà anche di non riuscire a seguire il menù settimanale alla lettera, ci sarà un imprevisto, il desiderio di seguire la voglia del momento o capiterà un’allegra cena improvvisata con amici.
 Il menù settimanale va adattato secondo le proprie necessità, ma deve anche essere flessibile.

Altra azione importante che ti aiuterà a guadagnare tempo è preparare alcuni cibi in quantità maggiore, surgelarli per poi utilizzarli al bisogno o in caso di imprevisto.
Pane, polpette, sugo, pesto, passato di verdura, etc.
Non sai quante volte mi ha salvato quella teglia di lasagne che avevo preparato in più e infilato nel freezer 😉
Se anche tu vuoi organizzare i pasti della tua famiglia, stampa il ➡ nostro menù settimanale da compilare e personalizzare.
Se invece vuoi qualche spunto puoi consultare la sezione con i nostri menù settimanali

5) Impara a delegare
Un’azione apparentemente difficile per chi è abituato ad avere il controllo su molti aspetti della vita familiare, ma anche lavorativa.
Non sentirti acrobata, sforzati di delegare quelle attività che non trovano posto all’interno della giornata, ma che potrebbero facilmente essere svolte da qualcun altro.
La capacità di delegare allenta stress e fatica e ci aiuterà a dosare meglio le nostre energie fisiche e mentali.
In questo molto guadagnerai altro tempo libero che andrà a vantaggio del benessere di tutta la famiglia.

6) Elimina il superfluo
Ci sono alcune azioni che compi frequentemente e senza che te ne accorga ti rubano del tempo prezioso, facendotelo sprecare inutilmente.
E’ importante imparare a riconoscere queste azioni e cercare di liberarsene, trasformando queste abitudini in comportamenti utili.
Qualche esempio? Controllare troppo frequentemente le email ricevute, le notifiche whatsapp (soprattutto quelle ai vari gruppi scuola, sportetc) o trascorrere troppo tempo sui social senza darsi un limite.
Concentra energia e attenzione solo su quelle attività che davvero aggiungono valore a te, alla tua famiglia, ma anche ai colleghi e agli amici.
7) Fare ordine
L’organizzazione genera ordine di spazio e mentale.
Gli oggetti che utilizzi frequentemente sono a portata di mano o sprechi tempo a cercarli?
Hai troppi oggetti superflui accumulati nel tempo che ostacolano creando confusione mentale e disordine?
Un’altra importante azione che consente di guadagnare tempo è proprio organizzare gli spazi di casa, eliminando senza rimpianti ciò che non serve.
A tal proposito un libro che consiglio è proprio “Il magico potere del riordino” di  Marie Kondo: il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita.
Essere organizzati non è un fine: è un mezzo per arrivare dove volete.
Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici: il tuo parere porta valore a questo sito 😉
Per rimanere sempre aggiornato seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Instagram  😉
Shares

14 thoughts on “7 Strategie per guadagnare tempo

  1. Davvero ottimi consigli. L’unico che non metto in pratica è quello relativo si pasti che con i turni del mio compagno e l’intrusione dei nonni è sempre una nota dolente

  2. Fortunatamente negli ultimi tempi ho imparato a fare alcune delle cose di cui parli per cercare di sfruttare meglio il mio tempo, come alzarmi prima e tenere un’agenda/to-do list… su alcune cose, invece, devo ancora migliorare! Ma con pazienza e impegno si fa tutto 🙂

  3. Cerco di mettere in pratica tutti i suggerimenti che hai dato. Purtroppo non riesco sempre perché siamo pieni di distrazioni o accadono imprevisti. Ad esempio la scorsa domenica dovevo finire di registrare dei file audio ma un raffreddore mi ha impedito ti farlo, oppure ieri sera pensavo di avere in frigo dei burger già fatti e invece non li avevo e così ho dovuto cambiare menù all’ultimo.

  4. Sono degli ottimi consigli per avere più tempo a disposizione. In questi giorni mi sembra di non averne mai abbastanza e mi rendo conto che tante cose le rimando sempre al giorno dopo. Dovrò seguire qualche tuo consiglio tra cui la sveglia (di solito mi sveglio presto ma con la sveglia sarei più regolare) e l’agenda. Dovrò vedere di comprarne una.

  5. L’unica cosa che non faccio e programmare i pasti…in quello sono una vera frana! Ma per il resto ti do ragione e applico sempre !
    Tra le 7 e le 8 di mattina faccio 3/4 delle cose di una giornata!

  6. il tempo è qualcosa che ci manca sempre, poter risparmiarne un po’ per ultimare tutte le cose che a volte in una giornata non riusciamo a fare è davvero un’utilità, grazie per i tuoi utili consigli

  7. Fantastico articolo, fantastica tu. Complimenti e auguri sempre per tutto!
    Condivido sulla mia pag. di Facebook!

  8. Sto imparando anche io ad essere più organizzata altrimenti divento matta tra il lavoro,i due figli da gestire,la casa,il blog e il marito…super impegnata!

  9. Io tuoi consigli li terrò ben presenti, purtroppo non riesco a fare progetti in quanto all’ultimo minuto ci sono sempre degli imprevisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.