Città del mondo da colorare

Londra da colorare
Shares

Perché ho deciso di creare un post con le città del mondo da colorare?
Se non possiamo vedere le città del mondo, saranno loro ad entrare nelle nostre case.
Questa idea nasce dall’incontro fra la curiosità di conoscere ‘quanto più mondo possibile’ e la voglia di trascorrere tempo creativo insieme ai bambini.
Attenzione, non solo disegni da colorare, ma anche conoscenza dei tratti distintivi e dei simboli di quelle città che secondo noi sono da vedere almeno una volta nella vita.
Si tratta di vere e semplici pillole culturali che solleticheranno l’interesse e la curiosità dei bambini (ma anche degli adulti).

Educare all’arte e alla cultura è educare a coltivare il bello.

Non sempre sarà possibile scoprire il mondo nel momento in cui lo desideriamo. Dare continuità all’istruzione è un impegno serio e importante soprattutto perché saranno loro, i bambini e i ragazzi, ad abitare il nostro futuro.
Abbiamo scelto di colorare le Città e i monumenti più famosi del mondo anche per trarre ispirazione per i prossimi viaggi. Alcuni disegni sono adatti ai bambini, altri sono indicati a chi possiede un tratto più preciso e allenato, attività che coinvolge tutta la famiglia.

New York

La Statua della Libertà è il simbolo per eccellenza della città che non dorme mai.
E’ stata donata dal popolo francese alla città di New York nel 1886 come segno di amicizia e in occasione del centenario dell’Indipendenza americana.
Il suo nome completo è ‘ La Libertà che illumina il mondo’ (Liberty Enlightening the World).
E’ frutto del lavoro dello scultore francese Fréderic Auguste Bartholdi supportato dall’ingegnere Gustave Eiffel, il ‘papà’ dell’omonima torre parigina.
Sapevate che a Parigi, circondata dalla Senna, si trova una copia della Statua della Libertà? Le due statue sono orientate in modo da ‘guardarsi’ a distanza.

Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

statua della libertà da colorare

Il Ponte di Brooklyn (Brooklyn Bridge) è uno dei monumenti più fotografati al mondo e fonte di ispirazione per molteplici riprese cinematografiche.
Terminata la sua costruzione nel 1883 è stato per lungo tempo il ponte sospeso più grande al mondo. Collega l’isola di Manhattan al quartiere di Brooklyn ed è possibile fare una piacevole passeggiata ammirando lo Skyline di New York oppure attraversarlo in bicicletta o auto.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Ponte di Brooklyn da colorare

Fra i luoghi iconici di New York troviamo Time Square che con le sue insegne al neon e i suoi mega watt utilizzati è la piazza più illuminata della città.
Incastonata fra Broodway (il cuore del quartiere dei teatri) e la la Seventh Avenue, attrae milioni di visitatori all’anno e nella realtà non è così grande come si pensa.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci ➡ il formato Pdf.

Times Square da colorareParigi

La Torre Eiffel,inaugurata nel 1889 per l’Esposizione Universale in occasione del centenario della Rivoluzione Francese, era destinata ad essere smantellata subito dopo, però le cose (per fortuna) andarono diversamente.
In principio è stata aspramente criticata dai parigini che non ne apprezzavano il lato estetico (fu definita l’asparago di ferro), oggi rappresenta il simbolo della città.
Sapevate che inizialmente doveva essere costruita a Barcellona?
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci ➡ il formato Pdf.
Torre Eiffel da colorareClicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

città del mondo da colorareLondra

Quando si parla di Londra, quali sono i simboli collegati alla città?
Big Ben, Tower Bridge, Double Decker e le conosciutissime cabine telefoniche rosse.
Il Big Ben è il nome della campana più grande posta nella torre dell’orologio del palazzo di Westminster.
Sapevate che il martello che la colpisce pesa ‘appena’ 200 kg? La nota musicale che il suo suono produce è un mi.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Londra da colorare Avvolto fra storia e mistero, il Tower Bridge è il ponte più famoso di Londra e una delle attrazioni più fotografate al mondo.
Al posto dell’attuale Tower Bridge, il primo ponte a sorgere risale al 46 d.C., quindi in epoca romana.
Devastato più volte da incendi venne completamente distrutto nel grande incendio di Londra nel 1633.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

 

Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

cabina rossa inglese da colorare

Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Il Cairo

Per gli appassionati dell’antico Egitto, una tappa obbligata è visitare la Grande Sfige di Giza nella periferia del Cairo.
E’ una figura mitologica con il corpo da leone e la testa da uomo.
Fa parte ancora oggi dei grandi misteri della storia. Gli studiosi infatti non hanno compreso la sua esatta funzione e la data di origine di questa scultura in buona parte erosa dal vento e danneggiata dall’azione dell’uomo.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Tokyo

Avete mai visitato una Pagoda giapponese? E’ una costruzione sacra tipica delle religioni buddista e scintoista (se ne trovano anche in Cina, India e Birmania). E’ un vero capolavoro di eleganza e proporzioni.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Chicago

Chicago, metropoli dell’Illinois, è la terza città più grande degli Stati Uniti d’America.
Città del vento (soprannominata anche Windy City, forse per i venti provenienti dal lago Michigan), dei Chicago Bulls (Michael Jordan e la pallacanestro vi suggeriscono qualcosa?) e dei grattacieli realizzati in diversi stili architettonici (la caratteristica forma ‘a pannocchia’ delle torri gemelle del Marina City vi ricorda qualcosa?).
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Milano

Il Duomo simbolo della città di Milano è dedicato a Santa Maria Nascente ed è la Chiesa più grande di Italia (considerando che la Basilica di San Pietro di trova nel territorio di Città del Vaticano), ma anche la terza più grande del mondo.
E’ il monumento che ospita il più alto numero di statue al mondo (circa 3400).
Sapevate che sulla facciata è presente una statua da cui si pensa sia stata tratta ispirazione per realizzare la statua della Libertà di New York?
Quella di Milano è stata costruita nel 1810 quindi ben 70 prima della ‘sorella’ newyorkese vista da molti come plagio.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Mosca

La Cattedrale di San Basilio, capolavoro dell’architettura russa, è il primo monumento che colleghiamo a Mosca.
Con le sue caratteristiche cupole a cipolla è stata costruita per volere dello Zar Ivan il Terribile.
Si narra che lo Zar a fine lavori fece cucire gli occhi e tagliare la lingua agli architetti che avevano progettato e diretto i lavori nel timore che potessero riprodurre altrove lo stesso tipo di opera.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

città del mondo da colorareRoma

Il Colosseo è il più grande anfiteatro al mondo e si contraddistingue per l’altissimo valore storico e archeologico.
Patrimonio dell’Umanità, è inserito fra le 7 meraviglie del mondo e rappresenta una delle attrazioni più ammirate dai visitatori. Durante gli spettacoli che ospitava al suo interno, si stima che morirono circa cinquecentomila uomini e un milione di animali.
E’ situato nel centro della Roma imperiale nei pressi dell’Arco di Costantino, il più grande arco onorario giunto a noi.
Quando l’imperatore Costantino concesse ai cristiani la libertà di culto, si oppose alle sanguinose battaglie presenti nel Colosseo, ma la fine dei giochi dei gladiatori avvenne solo nel 400 d.C.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Sidney

Quando pensiamo a Sidney, nella nostra mente appare inevitabilmente il Teatro dell’Opera ( Sidney Opera House ) con la sua caratteristica struttura a forma di vela.
Con le sue 10.154 canne, ospita al suo interno l’organo più grande del mondo costruito in ben 10 anni.
Jørn Oberg Utzon è il geniale e cosmopolita architetto danese che si è occupato della sua realizzazione. Nel disegnare il modello si è ispirato all’azione dello sbucciare un’arancia, ottenendo così un perfetto guscio sferico.
La Sidney Opera House è stata dichiarata Patrimonio Unesco nel 2007.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Rio de Janeiro

Anche se Rio de Janeiro significa Fiume di Gennaio, in realtà nella città non scorre alcun fiume.
Ad ogni modo il simbolo più conosciuto della città è Il Cristo Redentore inserito nella lista delle 7 meraviglie del mondo.
Il giorno dell’inaugurazione, l’accensione delle lampade della statua venne azionata dall’italiano Gugliemo Marconi (il ‘papà’ della radio e del telegrafo senza fili) attraverso un impulso radio proveniente dalla città di Roma.
Ai piedi del Cristo Redentore si trova una targa che ricorda questo evento.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Dulcis in fundo, non solo città del mondo da colorare, ma un vero intreccio fra Oriente e Occidente in formato mandala.
Clicca sull’immagine per stamparla in formato Png, o se preferisci il formato Pdf clicca ➡ qui

Guarda anche ➡ Dipinti Famosi da colorare

Se ritieni utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici: il tuo parere porta valore a questo sito
Per rimanere sempre aggiornato seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Instagram

Shares

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Torna su