Finalmente Frozen 2 al cinema a dicembre 2019 

Shares

E’ ufficiale, Frozen 2 uscirà negli Stati Uniti il 22 novembre 2019 mentre nelle sale italiane il 12 dicembre 2019, giusto in tempo per Natale!
Finalmente per noi fan della coppia di sorelle Elsa e Anna è arrivato il tanto atteso sequel del film Frozen – il regno di ghiaccio, uscito nelle sale nel dicembre 2013.


Per chi ha almeno una figlia femmina, in 5 anni avrà sicuramente avuto la casa travolta da zainetti, pigiami, costumi di carnevale, bambole in tutte le versioni e dimensioni, diari, album e  giochi di ogni genere firmati Frozen!
Ogni appassionato che si rispetti si sarà ritrovato a guardare il film infinite volte, in italiano e in inglese, a canticchiare la colonna sonora in ogni luogo e a cogliere indizi sul “cosa succederà dopo?” guardando i due cortometraggi.
Walt Disney Picture ha reso disponibile il primo trailer ufficiale di Frozen 2 – il segreto di Arendelle 

Lo scenario cambia completamente, niente più neve nel regno di Arandelle, niente più inverno ma pare che i nostri protagonisti si trovino a dover vivere le loro avventure nel colorato autunno.
Un cambio vestito per Elsa e tanti interrogativi.
Contro chi Elsa si trova a dover lottare con il mare in tempesta?  Perché le fiamme stanno circondando Olaf ed Elsa? In quale pericolo si trovano Kristoff, la renna Sven, Olaf e Anna?
La trama è ancora segretissima, anche se è ufficiale l’introduzione di due nuovi personaggi.
Trapelano alcuni possibili elementi: il coccoloso Olaf avrà una fidanzata ed anche Elsa si innamorerà.
Fra le curiosità emergono una possibile omosessualità di Elsa, argomento molto discusso e controverso nei mesi passati.
Molti rumors  dicono che sulla scia della colonna sonora “Let it go”(in italiano All’alba sorgerò), Anna ed Elsa si esibiranno in un altro duetto e rispetto alle scene del primo film avranno più interazioni, approfondendo così il loro legame.
Inoltre, altre teorie sostengono che la mamma di Elsa e Anna non sia morta realmente e avrà un ruolo importante all’interno di questo film.

Le registrazioni del film sono cominciate, non ci resta che attendere con entusiasmo le prossime anticipazioni e l’uscita del film insieme ai fan di tutto il mondo.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici: il tuo parere porta valore a questo sito 😉
Per rimanere sempre aggiornato seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Instagram  😉

 

 

 

Shares

30 thoughts on “Finalmente Frozen 2 al cinema a dicembre 2019 

  1. Evviva!! Ma Elsa e Anna avranno sempre le voci delle due Serene Autieri e Rossi? Nell’articolo o non l’ho letto non non c’è scritto!! Sono state straordinarie nel primo!!!

  2. Io non ne bambini ne nipoti, ma lo vedrò lo stesso, i piace molto, i cartoni animati della Disney non hanno confronto con nessuno. avevo sentito voci, che Elsa sarà innamorata di una donna, ma non s se poi hanno portato avanti il progetto.

  3. Il primo cartone di Frozen mi è piaciuto molto e sicuramente andrò a vedermi anche il secondo. Nonostante sia adulta amo guardare i cartoni, mi riportano indietro nel tempo.

  4. Non è il mio preferito ma l’ho visto assieme alla mia nipotina e sono certa che le farà piacere sapere che c’è il seguito. Intanto ha tutti i vestiti con Frozen, così in attesa dell’uscita a fine anno, è già vestita a puntino

  5. Frozen è proprio un cartone che non mi appartiene: non ho figli e i miei nipoti erano già troppo grandi quando è uscito sicché so a malapena la storia. Però so che molte bimbe ne sono innamorate: saranno felici del secondo film.

  6. Non sono mai stata una grande amante del mondo Disney e cartoni animati in generale. Ho visto Frozen qualche anno fa in tv durante le feste natalizie e devo dire che non mi è dispiaciuto. Sicuramente questo secondo episodio mi piacerà di più perché vedo Elsa ed Anna più determinate e poi devo assolutamente vedermi la prima storia omosessuale dichiarata della Disney. Ecco, questa cosa è forse quella che attendo di più da questo Frozen 2.

  7. Sono curiosa anch’io di sapere come andrà a finire questa nuova favola Disney. E’ interessante vedere come vengono affrontati temi importanti col passare degli anni e degli avvenimenti.

  8. Sono anni ormai che i miei figli sono cresciuti e neanche quando erano piccoli abbiamo seguito Frozen essendo loro maschi. So qualcosa della storia dalle bambine che insegno.

  9. Finalmente, anche io lo attendevo con ansia!! Non ho figli ma ho lavorato nei parchi Disney proprio durante il boom Frozen e conosco bene l'”isteria” provocata da Anna ed Elsa. Spero solo che non sia un film mediocre come i soliti sequel della Disney, ma vedendo il trailer pare proprio l’opposto!

  10. io non ancora visto il primo…… devo a questo punto recuperare prima dell’uscita di questo nuovo…… lo vedrò con la mia nipotina

  11. Ma chi ha detto che bisogna per forza avere figlie femmine per avere oggetti ed essere fan del cartone? Io ho due bimbi, uno è ancora piccino e adora le canzoni e l’altro che ha 6 anni, adora il film e abbiamo diversi giochini, poi lui ha un pupazzo di Olaf che è stupendo e lo tiene sul letto ormai da più di due anni.
    Insomma, questo per dirti che io, approfittando dei miei figli, non vedo l’ora che arrivi dicembre e con la scusa, andare al cinema ad emozionarmi un po! 🙂

  12. Ok, devo essere tra le poche persone che non ha ancora visto Frozen (ma ho intenzione di vederlo). Ora che ho letto la trama del secondo, non posso che recuperare il primo film e vederli entrambi! La curiosità su Elsa mi strappa un “e finalmente se ne parla anche nei cartoni animati!”. Quindi corro a recuperarli!

  13. Wow 😀 Frozen al cinema!! Mi piacerebbe tanto andare al cinema a guardarlo. Seppur sono grandicella … è sempre un emozione “ritornare bambini” grazie a questi film 🙂

  14. mia figlia di Elsa ha praticamente tutto, dalle mutande all’ombrello, dai piatti al costume di carnevale, pupazzi, libri, dvd, personaggi, abiti di tutti i tipi… evito di dirle che è uscito frozen2 il mio cuore non ce la farebbe a ricominciare con la elsa mania. Attenderò il dvd…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.