Menù settimanale economico

Shares

Risparmiare sulla spesa non vuol dire risparmiare anche sulla salute.
Con alcuni semplici accorgimenti si può seguire un menù settimanale economico includendo anche carne e pesce, senza rinunciare al gusto e senza spendere grosse cifre.

In base alla mia esperienza ho imparato che ci sono 6 fattori importanti che permettono di risparmiare sulla spesa e spesso anche sul tempo.

1) Consumare verdura di stagione: questa è sempre la scelta migliore perché la verdura oltre ad essere più saporita, ha un costo più basso.
2) Autoprodurre: acquistare le materie prime aiuta a ridurre i costi sulla spesa. Un chilo di farina costa meno di un chilo di pane. Così come la pizza fatta in casa ha un costo inferiore rispetto a quella d’asporto ed è anche più divertente prepararla insieme ai bambini.
I sofficini fatti in casa sono più sani e più economici così come preparare torte per la colazione o la merenda anziché acquistare merendine.
3) Preparare un menù settimanale: è un validissimo strumento per variare i cibi ed evitare sprechi. Risparmi sulla spesa (compri solo quello che ti serve e non butti via niente) e risparmi anche sul tempo (sai già quello che dovrai preparare per cena quindi ti permette di organizzarti in anticipo ad esempio per scongelare la carne, etc..).
4) Cucinare in quantità maggiore e surgelare: in quelle giornate in cui ho avuto pochissimo tempo da dedicare ai fornelli, quante volte mi ha salvato avere in freezer: pane, sughi di carne, pesto di basilico, panini al latte per la merenda, una teglia di lasagne per il pranzo della domenica e il passato di verdure fresche ?
5) Inserire nel menù ricette svuota frigo: un gateau di patate, ad esempio, permette di consumare salumi e formaggi in scadenza, così come una torta salata di verdure, polpette di carne, verdura o pesce, frittate al forno o in padella.
6) Preparare piatti furbi: mia figlia di 8 anni dice sempre che la pasta al sugo con la salsiccia intera è un “piatto furbo” perché in poco tempo e nella stessa pentola prepariamo il primo e il secondo.
Ha ragione!

Su questo tema ci sarebbe da scrivere moltissimo e si potrebbero preparare menù con diverse combinazioni e idee che permettono di mangiare sano e risparmiare sulla spesa.

Scrivimi nei commenti se è un argomento che ti piacerebbe venisse approfondito sul nostro sito 😉

Il menù comprende prevalentemente verdura di stagione: in fondo troverai anche la nostra selezione di ricette contenute in questo menù e il Pdf da compilare per organizzare i pasti della tua famiglia!

Ecco ➡ il menù settimanale economico da salvare sullo smarthphone 😉

Qui puoi salvare o stampare il ➡ menù settimanale economico in versione Pdf.

Clicca sulla portata per leggere la ricetta 😉

Lunedi
Vellutata di piselli
Involtini di verza
Martedì
Pasta tonno e olive nere
Involtini di melanzane con provola
Bastoncini di pesce fatti in casa
Mercoledì
Polpette di verdura
Gateau di patate
Giovedì
Torta salata con verza
Zucca al forno
Zuppa di cipolle
Sofficini fatti in casa
Venerdì
Scaloppine al limone
Passato di verdura e orzo
Frittata al forno di zucchine
Sabato
Hamburger di ceci
Domenica
Zuppa di lenticchie

Vuoi creare il menù settimanale per organizzare e pianificare i pasti della tua famiglia ?

Scarica QUI il pdf da compilare e personalizzare!

Se questo menù ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici: il tuo parere porta valore a questo sito 🙂
Per rimanere sempre aggiornato seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Instagram   😉

 

 

Shares

5 thoughts on “Menù settimanale economico

  1. Grazie del post, l’ ho trovato molto utile! Tra l’ altro sono tutte ricette abbastanza veloci, quindi ottime idee per me che come tutte le mamme ho poco tempo a disposizione!

  2. Personalmente utilizzo molto il consiglio 4 cucinare e surgelare. Ho sempre fatto così, soprattutto quando lavoravo da mattina a sera il giorno della settimana che ero a casa cucinavo x tutti gli altri dividevo in porzioni e surgelavo.

  3. io non surgelo nulla non mi fido ma preparo tutto in casa con le materie prima prima di tutto il pane o le piadine a seconda di come voglio. tutti i prodotti che acquisto sono bio quindi chiaramente i costi lievitano. Il risparmio lo ho preparando le torte fatte in casa al posto delle merendine, dei sughi fatti in casa e dalla scelta di verdure e frutta di stagione.

  4. Sai che questo menu me lo salvo? Io non sono brava in cucina e ho poca fantasia! Mio marito invece è bravissimo, ma spesso gli manca il tempo materiale e ci riusciamo a comprare tante cose pronte e spendendo un capitale! Questo è un menu sano e anche a prova di portafoglio…sono sicura che a fine mese,mangiando bene, la differenza si vede!
    Nicoletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.