Pizzette di melanzane al forno

Shares
Le melanzane mi piacciono da sempre, ma ammetto di essere pigra nel cucinarle.
Ho cercato ricette in rete, trovandone un paio corrispondenti alla mia idea di “massimo gusto e minimo sforzo” e così ho elaborato la mia personalissima versione.
Questa è una ricetta rapidissima, leggera e digeribile vista la cottura al forno e in famiglia è piaciuta proprio a tutti!
Le ha perfino assaggiate il piccolo di casa, solitamente un po’ diffidente con i “cibi nuovi”.
Ingredienti per 4 persone
2 Melanzane medie
1 Mozzarella tagliata a dadini
150 gr di formaggio a pasta filata tagliato a dadini ( tipo galbanino)
Qualche cucchiaio di passata di pomodoro.
Procedimento
1) Taglia le melanzane a dischetti di circa mezzo centrimetro.
2) Disponile su una teglia forno e, con l’aiuto di un cucchiaio, cospargile con la passata di pomodoro.
3)Aggiungi il formaggio tagliato a dadini.
4)Inforna per 20 minuti a 180º in modalità ventilato.

Ti avevo avvisato che era estremamente facile
Chiaramente per farcirle puoi scegliere il formaggio che più ti piace o quello che hai in frigo e magari devi consumare (emmenthal, fontina, scamorza, provolone..).

E a te, come piace cucinare le melanzane ?
Se hai una ricetta da condividere, scrivila nei commenti 😉

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici 😉 La tua opinione porta valore a questo sito 🙂

Per rimanere sempre aggiornato seguici anche sui nostri canali Facebook e Instagram 😉

Shares

21 thoughts on “Pizzette di melanzane al forno

  1. Ho imparato a mangiare le melanzane solo recentemente. Prima non mi piacevano per nulla. Ma come si dice? “Ogni lustro si cambia gusto”.
    A parte questa digressione, proverò la ricetta. Io per il momento mi limito a mangiarle quando le cucinano gli altri. 😉

  2. La tua ricetta è davvero semplice e sfiziosa (lo hanno scritto praticamente tutti e non trovo termine più
    idoneo), ma io, pur essendoci un caldo da pazzi, sono una patita di melanzane panate e fritte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.