Vacanze sulla neve in Alto Adige con i bambini: dove andare, cosa fare, dove mangiare.

Shares

State cercando una destinazione per una vacanza in montagna con i bambini in Alto Adige, con tanta neve, emozionanti paesaggi, allegre passeggiate, buon cibo e attività per tutta la famiglia?
 
Ci troviamo in una delle regioni più attente alle esigenze dei bambini e offre infinite possibilità di divertimento, scoperta, sport e relax per tutta la famiglia.
 
Dopo la nostra esperienza in Alto Adige, ecco qualche consiglio sulle località migliori da scegliere e dove andare con i bambini.

 

Alpe di Siusi

Se amate la natura pura, il silenzio e la tranquillità, l’Alpe di Siusi con i suoi paesaggi idilliaci, vi conquisterà.
E’ una vasta zona molto tranquilla e soleggiata che sa offrire una variegata scelta di attività per tutta la famiglia, proprio fra le più affascinanti Dolomiti dell’Alto Adige.
Piste da sci e snowboard, sci di fondo, piste per slittino, percorsi per passeggiate, anche molto facili, adatti a bambini piccoli e a donne in gravidanza.
E’ possibile anche fare un giro in carrozza o sulla slitta trainata da cavalli.


  ➡ Come arrivare all’Alpe di Siusi.
E’ possibile raggiungerla comodamente con la cabinovia che parte a valle direttamente a Siusi e arriva fino alla stazione del Compaccio in 15 minuti circa.
Oppure attraverso il servizio di bus navetta che collega il paesino si Siusi direttamente con l’Alpe di Siusi.
Per l’indirizzo, gli orari e i prezzi, clicca su Cabinovia Alpe di Siusi in inverno

Per continuare a preservarne la bellezza naturalistica, normalmente la strada per l’Alpe di Siusi è chiusa al traffico dalle ore 9:00 alle ore 17:00.
Tuttavia, negli orari consentiti, è possibile salire in auto fino all’ultimo parcheggio della zona (posto proprio al Compaccio) pagando il costo del biglietto di 18 euro al giorno e a qualsiasi ora si può scendere a valle.

 ➡ Dove mangiare


Ci sono diversi bar, ristoranti e rifugi tra cui scegliere.
Noi dopo aver passeggiato per circa 2 km con i nostri tre bimbi, lungo il facile percorso che parte dal Compaccio, ci siamo fermati nel ristorante Ritsch per un pranzo dai sapori tipici con vista panoramica sulle Dolomiti.
Qui tutto è preparato in proprio: la carne bovina, il burro e il latte provengono dal loro maso di famiglia.

Qui potete consultare il sito del ristorante Ritsch
Per prenotazioni contattare il numero +39 0471 727910
Indirizzo: Fam. Malfertheiner 
Localitá Saltria 16 39040 Alpe di SiusiItaliaT 

Val d’Ega: Nova Levante – Lago di Carezza – sciare a Carezza Ski


Il Lago di Carezza è il leggendario lago alpino nel comune di Nova Levante ai piedi del Latemar e durante la stagione invernale è normalmente ricoperto di ghiaccio e neve quindi non è possibile vedere lo spettacolo delle sue acque cristalline.
Tuttavia viene raggiunto da un buon numero di turisti e viaggiatori, compresi noi, intenti ugualmente a fotografarlo e ad ammirare dall’alto il lago ghiacciato incastonato fra gli abeti.
Questo inverno per ragioni di sicurezza, i sentieri nei pressi del lago vengono chiusi e il lago si può visionare solo dal marciapiede posto sulla statale.
Dal punto di vista fotografico è molto caratteristica la vista al tramonto sul massiccio del Catinaccio che regala le sue sfumature rosse e arancioni ed è per questo uno dei luoghi più visitati e fotografati di tutte le Dolomiti.


 
 
Proseguendo in alto lungo la statale si arriva al comprensorio sciistico di Carezza Ski (Passo di Costalunga)  adatto sia ai bambini e sia agli sciatori più esperti.
Qui è possibile sciare o imparare a farlo prenotando un corso individuale o di gruppo presso la scuola Ski school.
Via Carezza 157 – Nova Levante
Le informazioni sui corsi e i prezzi li trovate ➡ qui


 
Qui non è possibile utilizzare lo slittino, non ci sono negozi, ma solo sci, un’emozionante panorama e una bar ristorante.
 
 ➡ Dove mangiare a Nova Levante


Decisamente RosenGarten Restaurant Cafè!
Tornerei a Nova Levante solo per pranzare nuovamente in questo ristorante in cui abbiam mangiato i Canederli migliori di tutta la zona! In foto il nostro Tris di Canederli su fonduta di gorgonzola.
 
 
Val Gardena – Passo Sella


Girovagando per la Val Gardena abbiamo attraversato il vivace paese di Ortisei, ammirando lungo il tragitto le sue caratteristiche fontane di ghiaccio. Siamo così arrivati al Passo Sella, il valico più importante che collega  la Val Gardena alla Val di Fassa.


Qui grandi emozioni vi attendono! Fermandovi al Rifugio Passo Sella, potrete godere di una vista panoramica in quota 2180 metri e guarderete da vicino la straordinaria cima del “Sassolungo” (con i suoi 3181 metri di altitudine) e le cime “Punta delle cinque dita””e “Punta Grohman“.

 


I bambini potranno giocare tuffandosi nella neve del parco giochi (gratuito), farete foto pazzesche e se avete fame potrete fermarvi appunto al Rifugio Sella posto accanto alla pista da sci.
Insomma, in questo punto è vietato annoiarsi! Dopo il pranzo abbiamo passeggiato con i bambini lungo il sentiero innevato che parte dal rifugio e abbiamo raggiunto il punto più alto, riempiendo i nostri occhi con qualcosa che solo madre natura è capace di modellare.

Se vuoi prenotare la tua vacanza in Alto Adige clicca sul banner di Booking qui in basso e inserisci le tue date per conoscere i prezzi

 

Booking.com

Se questo post ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici: il tuo parere porta valore a questo sito 🙂

Per rimanere sempre aggiornato seguici anche sulla nostra pagina Facebook e Instagram 😉

Inoltre, nei contenuti in evidenza del nostro profilo Instagram troverai video, foto e informazioni utili sulla nostra vacanza in Alto Adige 😉

 

 

Shares

27 thoughts on “Vacanze sulla neve in Alto Adige con i bambini: dove andare, cosa fare, dove mangiare.

  1. Non conosco questa zona delle Dolomiti né la Val d’Ega. Non amo molto sciare ma adoro le passeggiate sulla neve con girasole e bacchette 😁.

  2. Ho seguito giorno dopo giorno questo vostro viaggio su Instagram e già li mi ero innamorata dei posti. Con questo tuo articolo mi hai doppiamente conquistato e quasi quasi prenoto che la voglia di partire è tanta!

  3. Che posti mozzafiato! Le Dolomiti, tra i paesaggi, le attività ed il cibo, sono un posto quasi perfetto! Io, che non so sciare, preferisco queste destinazioni nella stagione calda, godendomi lunghe passeggiate ed altrettanto intense mangiate in rifugio!

  4. le Dolomiti sono davvero fantastiche.Conosco solo alcune delle zone che hai nominato.. ma non mancherò di esplorare anche le altre perché sembrano davvero zone meravigliose, e con i ristoranti che hai consigliato e le foto dei piatti che hai pubblicato mi hai davvero conquistata!

  5. Oddio, mi hai fatto impazzire con questi posti. Val d’Ega, Val Gardena, Passo Sella, Alpi di Siusi .. tutti posti dove andavo quando ero in italia, non però in inverno ma in estate in moto. Sono favolosi, forse sono i posti dell’italia che mi mancano di più. Ma appena torno un salto sul Sella non me lo toglie nessuno. intanto mi guardo e riguardo le tue foto.

  6. Mi piace un sacco la montagna e fare passeggiate tra il verde e la natura. La neve mi piace un po’ meno e non so sciare ahimè. Per quanto riguarda il cibo, devo dire che una delle cose più buone che io abbia mai mangiato in montagna sono i canederli.

  7. Adoro le dolomiti e farci una bella vacanza sulla neve,mi segno tutti i tuoi consigli magari ci scappa un bel giro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.